Prosegue il Salone Spazio alla Responsabilità con il Focus su Ambiente e Risorse 11>13 aprile Mostra d’Oltremare


  logo RSC

FOCUS AMBIENTE E RISORSE

Energy Med Mostra-Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l'Efficienza Energetica nel Mediterraneo

 

giovedì 11 aprile

Mostra d’Oltremare, Sala Mediterraneo, Pad 4

ore 09.30 | Convegno inaugurale “Le nuove opportunità di finanziamento in tempo di spending review" a cura di Energymed e presentazione Salone Mediterraneo RSC - Focus Ambiente e risorse

ore 11.00 | Taglio del nastro/Inaugurazione EnergyMed 2013

Intervengono:

Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli, Tommaso Sodano, Vice Sindaco

Si prevede la partecipazione degli altri rappresentanti degli Enti promotori

Interviene: Raffaella Papa, Presidente Associazione Spazio alla Responsabilità


Programma Convegni giovedì 11 aprile

Mostra d’Oltremare, Sala Vip Lounge, Pad 4

ore 14.00 | Il piano nazionale e le azioni dei governi locali: il progetto interregionale

Importante momento di presentazione delle iniziative ed attività poste in essere dal Governo Centrale e dalle Istituzioni Regionali con particolare riferimento al Piano Nazionale sulla Responsabilità Sociale d’Impresa e al Protocollo d’Intesa per il progetto interregionale transnazionale finalizzato alla creazione di una rete per la RSI. Oltre ad illustrarne obiettivi e strategie, spazio sarà dato alle diverse iniziative intraprese dalle singole Regioni aderenti al protocollo nei rispettivi territori potendo evidenziare punti di forza e di debolezza, minacce ed opportunità riscontrate sul campo.

Apertura dei lavori:

Severino Nappi, Assessore al Lavoro e alla Formazione Professionale Regione Campania

Intervengono:

Danilo Giovanni Festa, Direttore generale della Direzione Generale per il Terzo settore e le formazioni sociali - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Maria Benedetta Francesconi, Dirigente Divisione XI Politiche per il Sostegno e la Promozione dei Settori industriali del Made in Italy - Direzione Generale Politica Industriale, Ministero dello Sviluppo Economico

Santo Romano, Commissario Straordinario per la Formazione, l'Istruzione ed il Lavoro Regione del Veneto

Lucina Mercadante, Direzione centrale Prevenzione, Direzione Generale INAIL

 

Presentano le politiche e le iniziative territoriali realizzate in tema di RSI:

Giuseppina Vandini, Regione Liguria

Mariella Guzzi, Regione Lombardia

Sabrina Adami, Regione Emilia-Romagna

Davide Zepponi, Regione Autonoma della Sardegna

Claudia Germano, Regione Puglia.

 

ore 16.00 | Il distretto sostenibile e la catena dei fornitori responsabili tra gli strumenti di "contagio"

Il convegno vuole approfondire le politiche di Responsabilità Sociale come dimensione strategica delle imprese presentando casi di successo nei diversi comparti produttivi e gli strumenti disponibili per accelerarne la diffusione con particolare riferimento al contratto di rete: dai progetti del MiSE-PCN relativi all’applicazione delle Linee Guida OCSE nel comparto illuminotecnico ed orafo al distretto sostenibile di Nocera Gragnano, dal Progetto Cresco della Fondazione Sodalitas alla rete di Actionaid Italia e dell’ IRE-Istituto per il Risparmio energetico.

Intervengono:

Maria Benedetta Francesconi, MiSE PCN- Punto di Contatto Nazionale

Stefania Pesce, KPMG

Andrea Casadei, Philanthropy Centro Studi dell'Università di Bologna

Michele Mosca, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli

Giovanna Miele, Unicredit Spa

Michele Buonomo, Legambiente Campania

Aniello Torino, Distretto Industriale Agroalimentare Nocera-Gragnano

Vincenzo Borrelli, Certiquality

Alessandro Beda, Progetto Cresco Fondazione Sodalitas

Christian Quintili, Referente Territoriale Emilia Romagna ActionAid Italia

Lello Savonardo, IRE-Istituto per il Risparmio energetico

Modera Massimo Lombardi, Greener Italia

 

Programma Convegni venerdì 12 aprile

Mostra d’Oltremare, Sala Vip Lounge, Pad 4

ore 10.00 | Sicurezza e responsabilità sociale come driver dello sviluppo

Il valore della sicurezza, oltre la vincolante ed inderogabile applicazione delle normative di riferimento, diviene un vantaggio competitivo per la sostenibilità economica, sociale ed ambientale delle imprese.

 

Apertura dei lavori e saluti:

Emidio Silenzi, Direttore Regionale INAIL Campania

Ferdinando Flagiello, Amministratore Delegato Consorzio Promos Ricerche

Interventi tecnici:

Rossella Continisio, Contarp regionale INAIL Campania

Attilio Montefusco, Direttore Promos Ricerche

 

Testimonianze:

Renato Briganti, Dipartimento di Economia UNINA

Vincenzo Mataluni, Amministratore Delegato Oleifici Mataluni S.p.A

Marina Galzignato, e Roberto Rispo Metronapoli S.p.A

Stefania Brancaccio, Coelmo SpA

Vittorio Terracciano Confimpresa

 

ore 14.30 | Ad un anno dal Manifesto per la Cultura del Sole 24 Ore: partiamo da quello che abbiamo!

Partendo da un’analisi del documento elaborato dal Sole 24 Ore e delle sue evoluzioni rispetto agli attuali scenari di riferimento si vuole concorrere alla definizione di strategie e strumenti per valorizzare cultura e patrimonio storico-artistico come motore di crescita e di rilancio della nostra economia alimentando la collaborazione proattiva tra pubblico e privato, profit e no profit. L’incontro intende offrire una riflessione sulle proposte del Manifesto del Sole 24 Ore partendo dal titolo "Niente cultura, niente sviluppo", ad un anno dalla sua ideazione.

Intervengono:

Maurizio Carrara, Presidente Unicredit Foundation

Pierpaolo Forte, Presidente della Fondazione Donnaregina

Lucia Nardi, Responsabile Iniziative Culturali ENI

Armando Massarenti, Responsabile “Domenica” de Il Sole 24 Ore

Anna Savarese, Vicepresidente Legambiente Campania

Luigi Maria Sicca, Professore ordinario di organizzazione aziendale e di organizzazione e gestione delle risorse umane presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II

Vincenzo Lipardi Consigliere Delegato, Fondazione Idis – Città della Scienza

Modera: Ottavio Lucarelli, Presidente Ordine Giornalisti della Campania

 

ore 16.30 | Pari Opportunità, evoluzioni e prospettive in tempo di crisi

Aprendo i lavori da un’analisi sullo stato di applicazione dei principi espressi dalla Carta delle Pari Opportunità si vuole evidenziare quanto fatto in Campania attraverso una prima rilevazione delle buone prassi poste in essere sul nostro territorio.

Saluti ed apertura lavori:

Raffaella Papa, Presidente Associazione Spazio alla Responsabilità

Giuseppina Tommasielli, Assessore Pari Opportunità Comune di Napoli

Marilù Galdieri, Assessore al Lavoro della Provincia di Napoli

Ferdinando Flagiello, Amministratore Delegato Consorzio Promos Ricerche

Beatrice Costa, Responsabile Sviluppo Territoriale ActionAid Italia

Lo stato di applicazione della Carta delle Pari Opportunità in Italia:

Diego Basso, Fondazione Sodalitas

Marta Catuogno, AIDDA Campania

Buone prassi in Campania: disabilità, politiche di conciliazione, politiche di genere:

ARLAS Agenzia per il lavoro e l’istruzione

Luisa Festa, Consigliera Parità della Provincia di Napoli

Francesca Sapone, Consigliera Parità della Provincia di Caserta

Guido Migliaccio, Università degli Studi del Sannio

Daniela Iannuzzelli, CISL Campania

Paola Astuto, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli

Stefano Cola, Commissione Pari Opportunità ODCEC della Provincia di Napoli

Antonella Bozzaotra, Ordine degli Psicologi della Provincia di Napoli

Annamaria Schena, Unione Industriali di Napoli

Antonella Giglio, Vice Presidente Confapi Napoli

Immacolata Troianiello, Ordine degli Avvocati della Provincia di Napoli

Stefania Brancaccio, COELMO Spa

Federica Spinicci, Aiesec Napoli

Mirella Letizia, Consorzio Nuova Cooperazione Organizzata

Paola Marone, Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione infortuni Napoli

Carmen Padula, Commissione Pari Opportunità ODCEC della Provincia di Napoli

 

Programma Convegni sabato 13 aprile

Mostra d’Oltremare, Sala Vip Lounge, Pad 4

ore 12.00 | Fundraising e strategie di "business positivo”: nuovi modelli di impresa sociale made in Med

Anche per il terzo settore vale ormai la regola generale per la quale non ci può essere sostenibilità sociale ed ambientale di un qualsiasi attività se non genera valore in grado di garantirne la sostenibilità economica. Il convegno vuole approfondire scenari e strumenti disponibili per agevolare la coniugazione virtuosa tra il know-how del profit e aspirazioni ideali del no profit.

Intervengono:

Antonio Salvi, Progetto Sodalitas Social Innovation

Luca De Fraia, Vicesegretario Generale ActionAid Italia

Giancarlo De Luca, Unicredit per il no profit

Claudio Iuboli, Officinae Verdi

Enrico Tedesco, Fondazione Po.li.s

Giuseppe De Stefano, CSV Napoli

Giuliano Ciano, Consorzio Nuova Cooperazione Organizzata

Giacomo Smarrazzo, Cooperativa Dedalus

Raffaella Palladino, Cooperativa EVA

Gianni De Luca, Presidente Mutuosoccorso a Napoli

 

ore 15.00 | Verso la misurazione del ROI nella CSR: criticità e prospettive

Misurare la CSR è uno dei temi cruciali che ruota attorno alle tematiche della sostenibilità: come misurarla, come compararla e come coniugare i valori ambientali con quelli sociali.

Intervengono:

Antonio Salvi, Fondazione Sodalitas

GiancarloPanico, Ferpi

Ondina Gabrovec Mei, Gruppo Bilancio Sociale

Massimo Lombardi, Greener Italia

Massimo Carosella, Carosella Corporate Solution

Stefano Boaretto, Reputation Manager

Vincenzo Borrelli, Certiquality

Franco Finizio, IRE-Istituto per il Risparmio Energetico

Walter Sancassiani, Focus Lab