CSR e SICUREZZA

Tema portante anche dell'edizione 2019, il 7° CSRMed si conferma in occasione della Settimana Europea della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro al fine di ri-mettere al centro delle attenzioni la necessità e nel contempo le opportunità legate alla tutela e valorizzazione del capitale umano ed ambientale, andando ad evidenziare i vantaggi e le ricadute positive generate dai comportamenti responsabili per imprese e lavoratori, territorio e comunità. In collaborazione con INAIL CAMPANIA, da sempre Partner dell'evento e del CSRMed Forum con il gruppo di lavoro dedicato, il programma della tre giorni vede infatti una sua sezione declinata sul tema CSR E SICUREZZA, per promuovere i principi e linee guida, nuovi standard e strumenti disponibili al fine di innescare processi di innovazione responsabile agevolando lo scambio delle buon prassi e la messa in rete delle organizzazioni virtuose, pubbliche e private, profit e no profit.

Tra le sessioni in costruzione

    • >>la presentazione degli ultimi progetti promossi dall'Inail per affrontare le sfide poste dalla trasformazione digitale
    • >>le soluzioni innovative messe in campo dal Centro Protesi di Budrio
    • >>workshop dedicati ai nuovi sistemi di gestione con particolare riferimento alle
      • >ISO 45001, il NUOVO SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA
      • >ISO 28001, la SICUREZZA NELLA CATENA DI FORNITURA
      • >ISO 39001, ROAD TRAFFIC SAFETY MANAGEMENT SYSTEMS

 


CSR e INNOVAZIONE

Ci sono tanti modi di concepire ma soprattutto di fare innovazione; diversi gli ambiti di applicazione, "i luoghi" e le competenze, le esperienze e gli attori coinvolti. Tante "declinazioni verticali" che possono essere ricondotte ad unicum in una dimensione orizzontale per liberarne appieno il potenziale, creando ponti, connessioni e contaminazioni, prima di tutto culturali. Una leadership responsabile che governi l'innovazione secondo un sistema di valori condivisi per produrre cambiamenti concreti e duraturi capaci di rispondere in modo adeguato alle sfide del mondo socio-economico. Con questa visione, la #CSRWeek ed il CSRMed Forum possono essere i "luoghi" ideali per una riflessione condivisa che possa raccogliere e beneficiare del contributo dei diversi attori dell'innovazione e delle esperienze vissute anche in altri contesti per avviare nuovi processi collaborativi sui nostri territori.

Due le iniziative in campo cui saranno dedicate rispettivi incontri nell'Agorà del 24 ottobre:

call4Paper"CSR ed il Capitale dell'Innovazione, la sfida di una visione sistemica" come raccolta di contributi del pensiero e dei fatti dell'innovazione, come "luogo" di incontro di visioni ed esperienze per provare a rappresentare, senza presunzione di esaustività, i diversi volti dell'innovazione, gettando le premesse di una riflessione sulle minacce e opportunità, prospettive e possibili aree di intervento per migliorarne impatti e ricadute.

call2Actioniniziativa con la quale il Spazio alla Responsabilità intende raccogliere, promuovere e adottare progetti di rigenerazione, recupero e valorizzazione di luoghi e spazi di interesse collettivo, potendo mettere a disposizione una piattaforma collaborativa che aggrega ormai 100 organizzazioni e dare il proprio contributo per accelerare la realizzazione di AZIONI ad elevata ricaduta sociale.