Lanciato il progetto PReSS4SupplyChain

Il Salone RSC Med non è solo un convention annuale di riferimento nel Mediterraneo per agevolare il confronto tra pubblico e privato, profit e no profit ma soprattutto un grande tavolo di lavoro per presentare i risultati delle iniziative portate avanti sul territorio e dare avvio a nuove progettualità mirate alla diffusione della Responsabilità sociale nella gorvenance delle nostre imprese. Tra i temi al centro dei lavori:

  • I 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi per l'agenda 2030, che vede impegnato il CSRMedForum con particolare riferimento agli obiettivi 4-8-9
  • il Piano d’Azione Nazionale (PAN) italiano su Impresa e Diritti Umani 2016-2021, presentato per la prima volta a Napoli con la partecipazione del Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola
  • il Rating di Legalità, che ha visto a giugno 2017 oltre 3500 le aziende italiane accreditate di cui circa 250 in Campania, quale strumento prezioso per stimolare l'adozione di comportamenti virtuosi alla luce delle premialità che l'ordinamento vi riconduce
  • La Responsabilità Sociale nello sport e attraverso lo Sport, con la partecipazione del CONI e del Comitato Nazionale Italiano Fair Play

Due le nuove iniziative lanciate in questa quinta edizione:

PMI4StartUp, promosso dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, nell'ambito del gruppo di lavoro sulla Cittadinanza Digitale in seno al Forum Mediterraneo della Responsabilità Sociale con la collaborazione dell'Ordine dei Commercialisti di Napoli, al fine di creare nuove occasioni di dialogo e confronto tra imprese e start up in una relazione osmotica di scambio conoscenze e competenze a sostegno dell';innovazione ma nel pieno rispetto dell'autonomia delle parti. Connesse dunque in virtù di comuni mercati di riferimento e/o ispirate dalla idea condivisa di contribuire al benessere collettivo, l’iniziativa si propone di avviare processi collaborativi di reciproco vantaggio.

PReSS4SupplyChain, promosso da Intramedia, trai Main Partner dell'evento, con l'obiettivo di rafforzare il ruolo delle grandi imprese attive sul nostro territorio come driver verso lo sviluppo sostenibile, stimolandole e supportandole nella realizzazione di Percorsi di Responsabilità Sociale e Sostenibilità (PreSS)in linea con gli impegni presi con gli stakeholder di riferimento.

Il progetto si basa sull'implementazione di uno o più moduli del PReSS, una piattaforma strategica e operativa concepita con una visione integrata dei diversi processi aziendali, al fine di conoscere ed incontrare le esigenze dell'impresa in base ai diversi livelli di integrazione della Responsabilità Sociale e Sostenibilità nel proprio modello dibusiness e poi nelle relazioni con il mondo della fornitura,  utilizzando tra le azioni possibili l'allineamento ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs)e tra i diversi strumenti disponibili la leva del Rating di Legalità.