3° Caffè della Responsabilità

OGNI IMPRESA E' CLIENTE e FORNITORE, attua politiche di miglioramento delle proprie perfomance per soddisfare il cliente e seleziona i propri fornitori in virtù della sua vision/mission.

A monte della catena, i big player sono sottoposti a crescenti pressioni da parte degli stakeholder perché adottino una gestione responsabile del proprio business. Le imprese fornitrici hanno dunque l'opportunità di assumere il ruolo di partner privilegiati, aiutando il cliente a perseguire gli impegni presi in tema di sostenibilità, per costruire relazioni stabili e durature ad elevato costo di sostituibilità. Sono evidenti inoltre le importanti ricadute in termini di economia positiva che la catena è in grado di innescare all'interno delle singole filiere così come nei diversi territori di riferimento.

Questi i temi del 3° Caffè della Responsabilità per evidenziare, partendo dagli spunti derivanti dall’esperienza olivettiana, i vantaggi competitivi correlati ad una gestione responsabile e sostenibile lungo tutta la catena di fornitura e le principali criticità rilevate nei diversi settori di riferimento anche grazie anche alla partecipazione di ADACI, Associazione Acquisti e Supply Management, che in questa occasione ha sottoscritto il protocollo d’intesa con Spazio alla Responsabilità aderendo al Forum Permanente della Responsabilità Sociale in Campania.